Pallanuoto

Estiarte torna a Pescara e porta fortuna al Settebello biancazzurro

Presente alle Naiadi nel big match del torneo

01.06.2022 15:47

È un punto che vale oro quello che il Pescara ha strappato nell'ultimo turno alla corazzata Ischia, fermata sul 10-10 a Le Naiadi. Un pareggio ottenuto in rimonta che consente ai ragazzi guidati da un commosso Franco Di Fulvio di rimanere al comando del girone 3 del campionato di Serie B a tre giornate dal termine, con due punti di vantaggio proprio sui campani. In pochi, a tre minuti dalla fine, avrebbero scommesso su un risultato positivo per i biancazzurri, sotto di tre reti in quel momento. La squadra però non ha mai mollato e negli ultimi assalti ha gettato il cuore oltre l’ostacolo, raccogliendo con De Vincentiis, a 12’’ dalla sirena, il punto che ha fatto esplodere un PalaPallanuoto stracolmo di passione. Sugli spalti c'era un tifoso d'eccezione, Manuel Estiarte. Il Maradona della Pallanuoto, ora dirigente del City di Guardiola con il quale ha da poco festeggiato la conquista della Premier, era infatti in tribuna a tifare per la squadra del cuore e che segue da vicinissimo. 

Commenti

Grandi vittorie e una retrocessione amara: il Pescara 1992-93
Toto allenatore in casa Pescara: il punto aggiornato