Prima squadra

Sebastiani: "Risultato giustissimo, un passo indietro"

"Sicuramente non abbiamo fatto benissimo...."

19.03.2022 19:42

A CURA DI RICCARDO CAMPLONE - Queste le parole in mix-zone di Sebastiani a Rete8: “Il risultato è giustissimo. Il Teramo ha fatto una grande partita mentre noi siamo calati, risultato giusto con il passo indietro rispetto al Cesena ma le motivazioni sono diverse. Gli altri giocano con il coltello tra o denti. Se oggi l’Entella ha perso a Grosseto in questo campionato devi giocare al 300%. Pescara lezioso? Se ti aspettano e devi trovare gli spazi è difficile. Oggi non abbiamo fatto benissimo. Il punto è importante, se non riesci a vincere meglio portare a casa un punto altrimenti rischi di perderle. Punto giusto e complimenti al Teramo. Mi sento di dire che sugli spalti hanno vinto i tifosi. Ringrazio tutto il pubblico perché si sono comportati bene c’è stata una bella cornice. Più pubblico all'Adriatico da portare? Credo che i prezzi siano l’ultimo problema, non è l’incasso di una partita che fa la differenza. Incentivare i prezzi dei biglietti? Siamo andati incontro alle richieste e faremo altro, ci teniamo che la gente venga allo stadio e come abbiamo visto contro il Cesena il pubblico pesa all’Adriatico. I ragazzi ce la stanno mettendo tutti per entusiasmare la piazza. Sviluppi società? Un mio amico si è presentato con il cappello Miami-scherza il presidente- sto andando avanti. Sulle plusvalenze nessuna novità. Il Teramo ha fatto una bellissima partita ed ha meritato il risultato.”

Commenti

Abruzzo & Giro d’Italia, una lunga storia d’amore tutta rosa: Merckx, Pantani, Bernal e poi...
Auteri: "Ci abbiamo provato in tutti i modi, poi siamo calati"