Prima squadra

Due strade per Busellato

Rinnovo o addio: non permanenza a scadenza

Redazione Ps24
22.06.2021 00:01

Sarà una lunga e calda estate per Massimiliano Busellato, uno dei migliori (o, se preferite, dei meno negativi) dell'ultima stagione biancazzurra, culminata con la retrocessione in C. La sua situazione è peculiare e non lascia aperte troppe ipotesi: con un solo anno ancora di contratto, infatti, o rinnova o parte subito. Difficilmente club e giocatore punteranno su una permanenza in riva all'Adriatico a scadenza. Ad Auteri il giocatore piace, perchè ritenuto perfetto per il suo credo tattico ed un elemento assai importante per la C, ma Busellato ha la corte di parecchi club di B (a partire dalla Ternana, ma non solo lei). Dunque le prossime settimane saranno decisive: o si avrà rinnovo, a cifre probabilmente rimodulate con possibilità di incremento in caso di ritorno in B durante il vincolo, oppure si aprirà la strada alla cessione. E' una situazione del tutto analoga a quella di Galano, che però rispetto al compagno è più probabile che possa partire piuttosto che rinnovare

Commenti

Da Silvi allo stage con il Real Madrid: è il giovane Nicolò Aliprandi
Mercato: c'è già un nome caldo per la difesa che verrà