Prima squadra

Empoli-Pescara, ecco le formazioni ufficiali

Le scelte dei due tecnici per il testa-coda

09.02.2021 16:54

Forse solo ed esclusivamente con un risultato positivo del Pescara al "Castellani" in casa della capolista Empoli, Breda potrà salvare la sua panchina. In Toscana, dopo quattro sconfitte consecutive, ai biancazzurri si chiede una prestazione superba soprattutto condita da punti. Sulla carta un match quasi proibitivo. In casa Delfino il clima è teso con la società che ha mandato la squadra in ritiro fino a nuova comunicazione, multando anche Machin per una polemica avuta con un tifoso sui social. Un gruppo di tifosi ha poi avuto un confronto con la squadra chiedendo una immediata inversione di rotta.

Testa-coda in tutti i sensi al “Castellani” in Empoli-Pescara: prima in classifica (42 punti) contro ultima (16), attacco-record (40 gol segnati dall’Empoli) contro quello meno prolifico (16 reti il Pescara, alla pari del Cosenza), seconda difesa bunker (Empoli, 18 gol subiti, come Pordenone, ChievoVerona e Cosenza) contro la più “bucata” (Pescara, 37 reti al passivo).

Statistiche Empoli: è la formazione della B 2020/21 che guadagna il maggior numero di punti nelle riprese rispetto ai risultati al 45’, dopo 21 turni: +12 il saldo attivo dei toscani; ha segnato 18 dei suoi 40 gol nella serie BKT 2020/21, poco meno della metà complessiva, sommando i 15’ finali di primo tempo (9 reti azzurre fra 31’ e 45’ inclusi recuperi, primato in solitario del torneo) e nei primi 15’ della ripresa (anche qui 9 gol toscani fra 46’ e 60’, record condiviso con la Spal): è imbattuto in campionato da 15 giornate, con score di 7 successi e 8 pareggi: unica sconfitta azzurra lo 0-2 di Venezia del 31 ottobre scorso.

Statistiche Pescara: è la formazione cadetta che segna con meno giocatori diversi in B 2020/21 dopo 21 giornate (7) e unica ad andare in rete finora solo con titolari, mai con subentranti.

Tra Alessio Dionisi e Roberto Breda un solo precedente tecnico, in Venezia-Livorno 1-0 della serie B dello scorso anno (9 novembre 2020).

Indisponibili: Sabelli, Bandinelli (Empoli), Riccardi, Capone, Memushaj, Giannetti, Sorensen (Pescara)

Diffidati: Bandinelli (Empoli); Balzano, Busellato (Pescara).

Squalificati: Furlan (Empoli); Dessena (Pescara).

LE FORMAZIONI UFFICIALI: 

EMPOLI: Brignoli; Pirrello, Romagnoli, Nikolau, Parisi; Ricci, Stulac, Haas; Matos, Moreo, Olivieri. All Dionisi

PESCARA: Fiorillo; Guth, Bocchetti, Scognamiglio; Balzano, Busellato, Valdifiori, Tabanelli, Masciangelo; Machin; Ceter. All Breda

ARBITRO Marco Serra di Torino

 

Commenti

Anticipi e posticipi biancazzurri dalla 5a giornata all’11a giornata
Un punto insperato ma meritato: #EmpoliPescara 2-2