Prima squadra

Delfino "costretto" a fare terzo per saltare i primi turni. La migliore quarta di C c'è già

Arriverà dal Girone A, retaggio della Coppa Italia

25.03.2022 00:01

Perchè? Cade la chance della migliore quarta per il Pescara (e per le altre contendenti del raggruppamento B e di quello C): l'unica chance per i biancazzurri per saltare la prima fase degli spareggi e proiettarsi a quella cosiddetta “nazionale”, infatti, è costituita dal piazzamento immediatamente a ridosso del tandem Modena-Reggiana. Come da regolamento, sarà la infatti quarta classificata del girone A ad accedere direttamente alla fase nazionale dei playoff

Perchè? 

Dal momento che in finale di Coppa Italia si sfidano due squadre dello stesso girone (SudTirol e Padova), che saranno nelle prime 3 posizioni del Girone A, la posizione di griglia nei Play Off (prevista per la vincitrice della Coppa) sarà assegnata alla squadra quarta classificata nel girone di competenza della vincitrice di Coppa Italia Serie C, con scorrimento della classifica delle altre squadre successivamente posizionate.

Lo si evince dall’articolo 49 delle Noif.
Nell’ipotesi in cui per la vincitrice di Coppa Italia Serie C si verifichi una delle condizioni sotto elencate:
a) si sia classificata al primo posto nel girone di competenza;
b) si sia classificata al secondo posto nel girone di competenza;
c) si sia classificata al terzo posto nel girone di competenza;
d) si sia classificata nel girone di competenza in posizione che comporti la retrocessione diretta in categoria inferiore;
e) si sia classificata in posizione che comporti l’accesso ai Play Out;
f) rinunci alla disputa dei Play Off,

nella posizione di griglia nei Play Off (prevista per la vincitrice della Coppa) subentrerà l’altra squadra finalista di Coppa Italia Serie C.

In quest’ultimo caso, qualora ricorrano anche per la finalista perdente la Coppa Italia Serie C le suindicate ipotesi di preclusione ovvero in caso di rinuncia di quest’ultima, la posizione di griglia nei Play Off (prevista per la vincitrice della Coppa) sarà assegnata alla squadra quarta classificata nel girone di competenza della vincitrice di Coppa Italia Serie C, con scorrimento della classifica delle altre squadre successivamente posizionate fino all’ammissione, in via del tutto eccezionale, della squadra classificatasi all’undicesimo posto durante la regular season.

 

 

Commenti

Abruzzo & Giro d’Italia, una lunga storia d’amore tutta rosa: Merckx, Pantani, Bernal e poi...
Designato l’arbitro di Pescara-Pontedera