Prima squadra

Franco Ferrari sogna un grande bis. Ma....

E' in dubbio per la sfida di mercoledì

02.05.2022 00:01

Diciassette gol e sei assist, ma lo score personale di Franco Ferrari potrebbe fermarsi qui. Ilbomber e trascinatore biancazzurro, infatti, dopo aver saltato la gara con la Carrarese è a forte rischio anche per mercoledì. Domani saranno valutate meglio le sue condizioni, ma non filtra eccessivo ottimismo per lui. Potrebbe andare in panchina, esattamente come ieri, ed essere gettato nella mischia solo in caso di estrema necessità. E forse nemmeno in quella circostanza.. Nel momento topico della stagione si è fermato il centravanti, che con i playoff ha un rapporto di odio e amore come sottolineato nei giorni scorsi da Il Centro. “ il riferimento è all’annata di Piacenza. ”Stagione 2018/19, la B diretta sfumata all’ultima giornata con l’Entella promossa e poi la beffa degli spareggi che premiò il Trapani allenato da Vincenzo Italiano. Dopo lo 0-0 di Piacenza, in terra siciliana, in finale, i padroni di casa si imposero 2-0 e approdarono in B", ha ricordato il quotidiano abruzzese. E l'amore? E' recente, la cavalcata dello scorso anno. “Nella passata stagione, infatti, Ferrari ha vinto il campionato di serie C con la maglia del Como e per lui sarebbe stupendo centrare il bis a 12 mesi di distanza con la maglia biancazzurra”, ricorda il Centro. 

In caso di promozione, inoltre, diventerà automaticamente un giocatore del Pescara, che ha l’obbligo di riscatto con il Napoli, altrimenti i biancazzurri hanno sempre l’opzione per il riscatto ma tante big di C e alcuni club di B (come riportato in precedenti articoli, consultate QUI l'archivio) hanno messo gli occhi sul bomber argentino. Trattenerlo in C non sarà facile, ma non è impossibile: a parità di categoria, infatti, Ferrari sceglierebbe quasi certamente il Delfino.

Commenti

D'Ursi vuole restare a Pescara anche l'anno prossimo
Il secondo turno playoff sarà Pescara-Gubbio