Prima squadra

Prime richieste per Fiorillo

Il portiere fa gola a mezza B

Redazione Ps24
22.05.2021 10:38

C'è già mezza Serie B sulle tracce di Vincenzo Fiorillo, capitano biancazzurro e portiere con più presenze ufficiali nella storia del club adriatico. Fiorillo ha ancora un vincolo in essere col Delfino, ma è giocatore molto importante e la C sicuramente va stretta ad un giocatore nel pieno della maturità. Il Pescara ha bisogno di abbassare il monte ingaggi prima di dar via al restyling della squadra ed in tal senso una cessione del suo uomo più rappresentativo non è da escludere, considerando anche il fatto che dal suo addio potrebbe entrare anche denaro fresco nelle casse del club. Fiorillo è legatissimo a piazza e tifoseria, non ha ancora deciso il suo futuro e di certo dovrà riflettere bene. Pescara anche per motivi di famiglia è ormai la sua città e salutare tutti dopo una retrocessione assai amara fino a qualche mese fa per lui era impensabile. Ha sempre infatti dichiarato che il suo sogno calcistico era riportare in A il Delfino e per questo aveva rifiutato due anni fa un'offerta milionaria con vista sulle coppe europee. Adesso lo scenario è completamente diverso. Al suo agente iniziano ad arrivare i primi sondaggi. Spal, Cremonese, Cittadella (ma solo in caso di promozione in A), Como, Vicenza, Pordenone - secondo Il Centro - sono già in fila, ma qualche big delusa della cadetteria potrebbe più avanti portare l'affondo decisivo. Si vedrà

Commenti

I giocatori sotto contratto: quale futuro?
Si inizia a scremare la lista dei potenziali d.s.