Prima squadra

Geria spiega la sua scelta

A Il Centro ha parlato il d.s. delle giovanili

Redazione Ps24
17.06.2021 08:40

In casa Pescara resta aperto, apertissimo il casting per il direttore sportivo. L'ipotesi della promozione in prima squadra Giuseppe Geria è praticamente sfumata. Lo ha spiegato a Il Centro proprio l’attuale responsabile del settore giovanile del Delfino: «Ormai mi sono specializzato nel calcio giovanile e voglio continuare in questo mondo», le sue parole. «In passato ho ricoperto il ruolo di direttore sportivo nelle prime squadre (Noicattaro, Barletta e Pergocrema, ndc), però poi ho trovato la mia strada e ora non intendo abbandonarla. Tra l’altro negli ultimi anni ho ricevuto proposte da club di C e non le ho mai prese in considerazione. Accompagnare la crescita dei ragazzi mi dà enormi soddisfazioni. Ad esempio, quando siamo stati a Coverciano, Castrovilli, cresciuto nel Bari, dove lavoravo, è venuto ad abbracciarmi e mi sono emozionato. A me piace svolgere un lavoro di programmazione, che nelle giovanili è più facile da portare a termine. Nelle prime squadre ci sono variabili che non si possono controllare ed è complicato fare progetti a lunga scadenza. Lì se un allenatore perde due partite di fila viene già messo in discussione… Ripeto, voglio restare tra i giovani e Sebastiani conosce il mio pensiero. La priorità è definire l’organigramma della prima squadra, poi, senz’altro vedrò Sebastiani per fare il punto della situazione. Ho un ottimo rapporto con lui e devo solo ringraziarlo per la fiducia che mi ha sempre dimostrato».

Geria ha il contratto in scadenza al 30 giugno e il futuro potrebbe essere lontano da Pescara.
Di certo, a breve incontrerà il presidente. Tra Pietro Fusco e Marcello Di Giuseppe però è rispuntato un terzo nome: quello di Matteassi, fresco ex del Modena. Da questa terna dovrebbe uscire il nuovo d.s. pescarese 

Commenti

Sviluppi sull'asse Ternana-Pescara
Un nome forte per il ruolo di d.s.