Prima squadra

Il Pescara come utilizzerà gli impianti di Montesilvano?

Ci sono lavori da fare, poi si alterneranno prima squadra e giovanili

09.12.2021 09:08

E' notizia di questi giorni che il Pescara si è aggiudicato la gestione per 14 anni degli impianti sportivi di via Senna a Montesilvano. Mentre a Pescara si torna a parlare del progetto stadio (martedì c'è stato un primo incontro in Comune) e il contestatissimo presidente Daniele Sebastiani dichiara di voler cedere le sue quote, la società biancazzurra ha aggiunto stadio e antistadio di Montesilvano al “pacchetto” di strutture attualmente a disposizione che comprendono il Poggio degli Ulivi, il campo di Silvi Marina e Ekk Hotel (sorta di quartier generale).

L'idea del club su Montesilvano è quella di utilizzare il campo in erba e i 2 in sintetico per alternare allenamenti della prima squadra e della Primavera, con la possibilità che quest'ultima giochi qui le partite interne del proprio campionato. Forse a partire dalla fase finale di questa stagione. Al momento resta 1 ipotesi, perchè l'impianto montesilvanese ha bisogno di alcuni lavori preventivi: rifacimento del campo in erba, sistemazione di illuminazione, tribune e spogliatoi dello stadio e creazione di spogliatoi per l'antistadio (probabilmente mediante prefabbricati). Il Pescara si è detto disponibile a collaborare con associazioni sportive del territorio, permettendo loro di utilizzare l'impianto nelle ore pomeridiane.  

Commenti

Video - L'addio di Leo Junior al calcio (a Pescara)
Qui Pistoia: il punto sui prossimi avversari dei biancazzurri