Prima squadra

Bilanci Pescara, ecco le nuove sentenze

Accolti anche gli altri ricorsi presentati dalla Cimmav dell’ex Amministratore Delegato Danilo Iannascoli

10.12.2021 11:42

Arrivano importanti novità sulla vicenda dei bilanci contestati della Pescara Calcio, ennesimo capitolo di una storia che è ben lungi dall'essere finita (essendo possibili appelli).

La prima sentenza riguarda il bilancio 2015 ed è stata emessa dal TRIBUNALE ORDINARIO DI L’AQUILA Sezione specializzata in materia d’impresa IN COMPOSIZIONE COLLEGIALE composto dai seguenti magistrati riuniti in camera di consiglio Dott. Christian Corbi Presidente rel. Dott. Giovanni Spagnoli Giudice Dott. Niccolò Guasconi Giudice circa la nullità della delibera assunta il 28.10.2015 di approvazione del bilancio di  esercizio al 30.6.2015: nella stessa si “dichiara la nullità della deliberazione assembleare assunta in data 28.10.2015  dall’assemblea dei soci di Delfino Pescara 1936 S.p.A. nella parte in cui è stato  approvato il bilancio d’esercizio chiuso al 30.6.2015”;

La seconda sentenza riguarda il bilancio 2017 ed è stata emessa dal TRIBUNALE ORDINARIO DI L’AQUILA Sezione specializzata in materia d’impresa IN COMPOSIZIONE COLLEGIALE composto dai seguenti magistrati riuniti in camera di consiglio Dott. Christian Corbi Presidente rel. Dott. Giovanni Spagnoli Giudice Dott. Niccolò Guasconi Giudice circa la nullità della delibera assunta il 7.12.2017 di approvazione del bilancio di  esercizio al 30.6.2017: nella stessa si “dichiara la nullità della deliberazione assembleare assunta in data 7.12.2017 dall’assemblea dei soci di Delfino Pescara 1936 S.p.A. nella parte in cui è stato  approvato il bilancio d’esercizio chiuso al 30.6.2017”

Questa la nota diramata dalla Cimmav:

“Accolti anche gli altri ricorsi presentati dalla Cimmav dell’ex Amministratore Delegato Danilo Iannascoli, ad oggi ancora Socio di minoranza della Delfino Pescara 1936.

——-

Il Tribunale di L’Aquila, sezione specializzata in materia di Impresa, con due sentenze diverse, ha dichiarato NULLI i bilanci al 30/06/2015 e al 30/06/2017 annullando le deliberazioni dell’Assemblea dei Soci nella parte relativa all’approvazione dei bilanci.

Il Bilancio al 30/06/2016 era già stato dichiarato NULLO dal Tribunale di L’Aquila ed è stato proposto appello da parte del Delfino Pescara 1936 che andrà a decisione definitiva nel mese di marzo 2021.

Quindi il Tribunale, con 3 sentenze diverse, ha dato ragione all’ex Amministratore Delegato Danilo Iannascoli ed ha dichiarato NULLI i bilanci del 2015,2016 e 2017"

Commenti

Video - L'addio di Leo Junior al calcio (a Pescara)
Che clima si respirerà all'Adriatico?