Prima squadra

Designato l’arbitro di Pescara-Messina

Bordin della sezione di Bassano del Grappa per la sfida contro l’ex Auteri

08.11.2022 16:52

A CURA DI RICCARDO CAMPLONE - Sulla strada del Pescara verso il primo posto occupato dal Catanzaro c’è anche l’ex Gaetano Auteri, allenatore del Messina prossima avversaria della squadra di Alberto Colombo domenica all’Adriatico ore 15:00. Auteri, in biancazzurro la scorsa stagione, no è mai stato amato dalla piazza biancazzurra non solo per il gioco che proponeva in campo ma anche per le sue dichiarazioni post-gara poco reali rispetto ai fatti. A dirigere il match tra le due compagini, da sottolineare un gemellaggio tra le due tifoserie poi sciolto, sarà Bordin della sezione di Bassano del Grappa, coadiuvato dagli assistenti Marco Belsanti di Bari e Fabrizio Aniello Ricciardi di Ancona, mentre il IV Uomo sarà Carlo Palumbo della sezione di Bari. Bordin ha già diretto una gara del Delfino, ovvero quella contro la Viterbese vinta dai biancazzurri per 0-1 grazie alla rete di Luca Mora. In totale ha diretto ben 6 gare (1 del Girone A, 1 del Girone B, 2 del Girone C, 1 della Primavera 1 e 1 della Primavera 2-b) utilizzando ben 36 cartellini gialli, 0 doppie ammonizioni, 0 rossi diretti e concesso 2 calci di rigore. L’ultimo match diretto dal fischietto veneto risale allo scorso 5 novembre nel campionato di Primavera 2-B tra Pordenone e Brescia terminata 1-2 in favore dei lombardi.

Commenti

La "nuova vita" di Andrea Gessa
Frase blasfema di un biancazzurro in Pescara-Monterosi: la decisione del Giudice Sportivo