Prima squadra

Aloi, De Risio e Finotto: ecco gli obiettivi biancazzurri sul mercato

Occhio anche su Maldonado

28.12.2021 08:14

Premesse chiare, ma le difficoltà non mancheranno. La sessione invernale di mercato sta per partire e nei programmi del Pescara ci sono almeno 3 innesti da fare, uno per reparto. Necessarie però dismissioni preventive per liberare i posti in lista e alleggerire il monte ingaggi. sono comunque 3 gli obiettivi principali, le prime scelte per rinforzare l'organico: Aloi dell'Avellino, De Risio del Bari e Finotto del Monza. 

Il primo ha il contratto in scadenza a giugno e in Irpinia non sembrano propensi a rinnovarlo. Lui e Carriero sono in uscita, insomma, a differenza di D'Angelo che ha già iniziato le discussioni per un rinnovo che non tarderà ad arrivare e metterà tutti d'accordo. Aloi piace un sacco a Matteassi ed è anche gradito ad Auteri, che però ha un pupillo chiaro: De Risio. Il giocatore del Bari ha vissuto una prima parte di stagione assai in ombra, reintegrato in lista nelle ultime settimane ma senza trovare eccessivo spazio. L'entourage del centrocampista ha già aperto al Pescara, il Bari non farà barricate ma attende una mossa concreta del Pescara per intavolare la trattativa. Nei progetti del Pescara in realtà il doppio innesto in mediana dovrebbe riguardare un giocatore esperto ed un under stile Battistella con qualche esperienza già maturata in C, ma è difficile reperire profili così e dunque è più semplice rivolgersi a 2 giocatori già in carriera. E l'alternativa ai 2 profili principali resta Maldonado del Catania. 

Anche in avanti ci sono idee abbastanza chiare. Mattia Finotto del Monza piace ed è al momento l'attaccante di livello più facilmente raggiungibile. In Brianza sostengono che i contatti siano già partiti. Il giocatore è in uscita, data la nutritissima concorrenza e le premesse di nuovi innesti nel reparto offensivo biancorosso, i rapporti Pescara-Monza sono ottimi e il giocatore scenderebbe di categoria per essere assoluto protagonista in C. Strada spianata? Forse, ma nel mercato le cose cambiano di giorno in giorno…

 

Commenti

Video - L'addio di Leo Junior al calcio (a Pescara)
Dismettere per innestare: il punto sul mercato biancazzurro