Prima squadra

Addio di Nzita: firma, annuncio e dichiarazioni del terzino

Tutto confermato

22.06.2022 12:37

Il difensore Mardochée Nzita è ormai un ex biancazzurro: ha firmato un contratto con il Beerschot fino a metà 2025. Il prodotto giovanile dell'RSC si unirà al gruppo da mercoledì.

"Mardochée è un difensore esterno moderno con molte corse offensive", spiega il responsabile tecnico Sander Van Praet. “E' di nuovo, come la maggior parte dei nostri trasferimenti, un giovane e belga con molto talento. Ha giocato anche molte partite nelle ultime due stagioni in Serie B e Serie C. La sua grande capacità di corsa lo rende un perfetto difensore esterno per il sistema del nostro allenatore”.

"Questo è davvero uno dei miei punti di forza, la capacità di corsa", sorride Mardochée Nzita dopo aver firmato il suo contratto. “Ma non vivo solo di fisicità. Posso anche tenere il mio tecnicamente, mi piace avere la palla. In Italia ho imparato molto anche tatticamente. Sono sicuramente diventato un giocatore più completo lì. Quanto è alto il livello in Serie C? È un calcio molto tecnico", dice il terzino sinistro belga. “Ci sono molti giovani talenti che vengono ceduti in prestito dai migliori club. La stagione prima ho giocato di nuovo in Serie B, una competizione che può essere paragonata alla 1B. Ci sono molti duelli e il calcio è molto intenso. Quindi la competizione fisica che è 1B non mi scoraggia".

Commenti

Grandi vittorie e una retrocessione amara: il Pescara 1992-93
Finalmente ufficiale: Colombo e Delli Carri nuovi allenatore e d.s