Prima squadra

Un turno di fuoco per il terzo posto

2 scontri diretti delicatissimi

14.03.2022 00:01

Dopo aver giocato in trasferta (rispettivamente contro Pistoiese, Imolese e Olbia), Cesena , Entella e Pescara, ovvero le protagoniste del triello per il terzo posto alle spalle del tandem Modena-Reggiana, sono pronte a vivere un turno infrasettimanale delucatissimo e davvero di fuoco. Dai prossimi 90 minuti si decideranno tante cose. Forse, anzi quasi certamente, non in modo definitivo, ma potrebbe essere tracciata la strada verso l'obiettivo finale con abbastanza aderenza a ciò che sarà a fine campionato regolare, in attesa dei playoff.

All’Adriatico,domani alle 21 ci sarà scontro direttoPescara-Cesena, che diventa così la madre di tutte le partite. Nella stessa serata, tuttavia, l’Entella ospiterà l’Ancona, che benchè distaccata sogna ancora di inserirsi tra le 3 principali contendenti a terzo e quarto posto. Saranno 90 minuti roventi, con punti in palio che pesano davvero il doppio. 

Ma non finisce qui, perchè il successivo turno è altrettanto delicato. Certo, quella di domani è davvero la giornata chiave, ma la successiva propone in chiave terzo/quarto posto del girone, con tutti i riflessi che si avranno poi per i playoff, altre partite importantissime. Sabato il Pescara sarà di scena al “Bonolis” di Teramo (ore 17,30) per il terzo atto del derby abruzzese (c'è stato anche l'infausto turno di Coppa Italia in stagione, infatti), mentre l’Entella giocherà a Grosseto. Posticipo delicatissimo, invece, per il Cesena che lunedì (ore 21) ospiterà la Reggiana. Anche qui i punti in palio peseranno parecchio, come nell'infrasettimanale. O quasi…

Commenti

Abruzzo & Giro d’Italia, una lunga storia d’amore tutta rosa: Merckx, Pantani, Bernal e poi...
Il Pescara vola a Panama a fine marzo