Prima squadra

Tutto sui playoff di C

La lunga maratona parte domenica

26.04.2022 00:01

Ecco il tabellone e format di playoff di Serie C (qui orari e data).

PLAYOFF (GIRONI)

Primo turno, 1 maggio 2022 (gare secche, al termine dei 90’ passa la meglio classificata).
Girone A: Lecco-Pro Patria (6a vs 11a); Pro Vercelli-Pergolettese (7a vs 10a); Juventus U23-Piacenza (8a vs 11a) Girone B: Pescara-Carrarese (5a vs 10a); Ancona Matelica-Olbia (6a vs 9a); Gubbio-Lucchese (7a vs 8a)
Girone C: Monopoli-Picerno (5a vs 10a); Francavilla-Monterosi (6a vs 9a); Foggia-Turris (7a vs 8a)

Secondo turno, 4 maggio 2022 (gare secche, al termine dei 90’ passa la meglio classificata).
Girone A: Triestina (5a) – Da determinare

Girone B: Entella (4a) – Da determinare
Girone C: Avellino (4a) – Da determinare

PLAYOFF (FASE NAZIONALE)

—  

Primo turno, 8 e 12 maggio (andata e ritorno, in caso di parità dopo 180’ passano le teste di serie*) Partecipanti: le sei provenienti dalla fase dei gironi e le tre terze classificate: Feralpisalò, Cesena, Palermo, Renate (subentrata al posto del Padova, girone A, vincente della Coppa Italia Serie C)

*teste di serie al sorteggio giocano il ritorno in casa: le tre terze, il Renate, la migliore classificata tra le provenienti dalla fase a gironi.

Secondo turno, 17 e 21 maggio (andata e ritorno, in caso di parità dopo 180’ passano le teste di serie*) Partecipanti: le cinque provenienti dal primo turno nazionale, le tre seconde classificate: Padova, Reggiana, Catanzaro

*teste di serie al sorteggio giocano il ritorno in casa: le tre seconde e la migliore classificata proveniente dal turno precedente

PLAYOFF (FINAL FOUR)

—  

Semifinali a/r, 25 e 29 maggio Finale a/r, 5 e 12 giugno. Tabellone con sorteggio integrale tra le quattro vincenti del secondo turno della fase nazionale. In caso di parità dopo 180’, conta la differenza reti nelle due partite. In caso di ulteriore parità, supplementari ed eventuali rigori.


 

Commenti

Grandi vittorie e una retrocessione amara: il Pescara 1992-93
Sebastiani: "Inizia un nuovo campionato, ora si vede veramente chi è più forte"