Prima squadra

Pescara-Catanzaro 0-3, le pagelle dei biancazzurri

Giornata nera

28.11.2022 10:27

Brutto scivolone interno per il Delfino, al netto di una direzione di gara negativa, al cospetto di una squadra che nel complesso si è dimostrata superiore in tutto e per tutto. Si salvano in pochissimi 

Plizzari 5,5 Stavolta incassa 3 reti e almeno su una non è sembrato esente da colpe

Cancellotti 5 La peggior prestazione stagionale. Vandeputte gli fa vedere i sorci verdi

Brosco 5,5 Iemmello lo port  spesso fuori zona, arretrando per giocare come raccordo e rifinitore. Lui lo segue, ma non lo contiene

Boben 5,5 Prova anche a sganciarsi per dar manforte ma con poco costrutto. Anche lui meno preciso e puntuale del solito

Milani 4,5 Almeno in 2 reti incassate ci mette lo zampino in negativo e pi in generale soffre in entrambe le fasi (60' Crescenzi 6 Averlo avuto al meglio sarebbe stato importante. Entra bene, ma a risultato compromesso)

Gyabuaa 4,5 Male, sia in fase di possesso, dove eccetto episodi del presunto rigore fa ben poco, sia in quella di non possesso, dove doveva allargarsi per aiutare a contenere Vandeputte (60' Delle Monache 6 Entra e prova a cambiare la partita. Se non ci riesce non èper colpa sua che ha un buon impatto)

Kraja 5,5 Soffre, prova a tamponare ma Ghion, che è già di categoria superiore, lo sovrasta (69' Aloi sv Entra quando il Delfino cambia assetto, ma è tardi)

Mora 5,5 Nervoso assai, come spiega nel post gara, non incide e non riesce a trascinare i compagni stavolta (69' Palmiero sv Vale per lui quanto detto su Aloi)

Cuppone 5,5 Corre e si impegna ma senza efficacia. Non sempre e non solo per colpa sua (78' Vergani sv)

Tupta 6-- La sorpresa di giornata  l'uomo pi pericoloso nel quasi nulla prodotto dal Delfino

Lescano 5 Incisività zero. Non era al meglio e lo si è visto. Poco e mal supportato, risulta impalpabile  

Colombo 5,5 Stavolta le scelte non convincono. Nel percorso di crescita una battuta di arresto non è da drammatizzare se colta contro uno squadrone ammazzacampionato. Farà tesoro della lezione

Commenti

Leo e l'orologio di Berlusconi dopo un famoso Pescara-Milan
Il gioco dei contrari