Prima squadra

Obiettivi Arena e Lescano: si prova la via degli scambi

Gubbio ed Entella interlocutori per 2 operazioni importanti

24.06.2022 10:19

A CURA DI MATTEO SBORGIA - Anche in questa sessione estiva di calciomercato sarà rivoluzione. E’ tale l’obiettivo che la dirigenza biancazzurra vorrebbe conseguire. La lista di giocatori che Delli Carri vorrebbe portare in Abruzzo è davvero molto lunga. Ovviamente tutte le operazioni saranno condotte dal ds, ma con l’avallo totale di Colombo. Direttore sportivo e allenatore stanno già lavorando a stretto contatto. Al club di Sebastiani piacciono tra gli altri gli attaccanti Facundo Lescano dell’Entella e Alessandro Arena del Gubbio. Secondo quanto appreso dalla nostra redazione, per il centravanti argentino con passaporto italiano, ci sarebbero stati contatti tra i due club: gli adriatici per arrivare all’ex Samb propongono uno scambio con i circa otto - dieci giocatori in esubero, tra questi ci sono anche Ingrosso e Frascatore. Comunque i maggiori indiziati sarebbero coloro che hanno un solo anno di contratto con i dannunziani. I liguri sono in fase di riflessione su un paio di situazioni che potrebbero anche interessare. Capitolo Arena, da ciò che ci risulta il Gubbio chiede una cifra molto superiore ai 100mila €. Dall’Umbria ci dicono che il presidente Sauro Notari per privarsi del suo gioiellino non scende sotto i 500mila€. Tanti, troppi soldi, anche per l’Entella che aveva mostrato in un passato recente interesse nei riguardi del funambolico esterno classe 2000. Stando così le cose, l’attaccante siciliano resterà in rossoblù. Tuttavia agli eugubini piace Milos Bocic. Chissà che un suo coinvolgimento nella trattativa non possa far abbassare le esose pretese economiche.

Commenti

Grandi vittorie e una retrocessione amara: il Pescara 1992-93
Iacobucci può tornare in B: la situazione