Prima squadra

Questione D.S., il punto della situazione

Redazione Ps24
25.05.2021 10:56

A CURA DI MATTEO SBORGIA - Il tempo delle riflessioni in casa Pescara sta per terminare, a breve il presidente Sebastiani dovrà sciogliere le riserve del tutto e svelare chi sarà il nuovo direttore sportivo dei biancazzurri. Matteassi, Federico, Ortoli e Manari: sembrerebbe essere questo il range di profili valutati dal massimo dirigente del sodalizio dannunziano. 

Ma andiamo con ordine. 

Luca Matteassi, attuale direttore sportivo del Modena che sta disputando i Playoff di Lega Pro, pare essere il nome più gettonato: trattasi di un profilo giovane che sta dimostrando sul campo di avere stoffa. Tuttavia, il dirigente originario di Grosseto, potrebbe anche decidere per motivi familiari di non spostarsi dall’Emilia, valutando solo ed esclusivamente le offerte provenienti dalla regione dove attualmente risiede con i suoi cari. Sandro Federico attuale direttore sportivo del Teramo (in scadenza di contratto con i biancorossi), ha un rapporto di stima consolidata da tempo con il presidente Sebastiani, ma ad oggi risulterebbe non essere un profilo preso in seria considerazione. Il nome di Armando Ortoli è stato uno dei primi a venire fuori, ma attualmente senza ulteriori sviluppi. Chi ha davvero la possibilità di far parte del prossimo staff tecnico biancazzurro è Giuseppe Manari. Il direttore tecnico del Novara, che tra fine luglio e inizio agosto conseguirà l’abilitazione da direttore sportivo, ha ancora due anni di contratto con i piemontesi che però stanno per passare a Pavanati che non lo confermerà. Per il dirigente originario di Giulianova, a cui il Pescara avrebbe già formulato un’offerta, potrebbe profilarsi davvero un ritorno nel suo amato Abruzzo. Il tempo delle ipotesi è finito, presto dovrà essere quello dei fatti sostanziali e concreti.

Commenti

Il borsino del nuovo allenatore biancazzurro
VIDEO - Parla pescarese il futuro del nuoto tricolore