Prima squadra

Ferrari e D'Ursi si ritroveranno ad Avellino?

Nel summit tra i due club campani si è parlato di loro

15.06.2022 09:41

L'Avellino spinge forte per Franco Ferrari, il bomber reduce dal record personale di gol in carriera siglato in maglia Pescara nella stagione appena mandata agli archivi. C'è stato infatti, secondo quanto appurato da PS24, un vertice nei giorni scorsi tra Avellino e Napoli (club proprietario del cartellino del centravanti) per imbastire una trattativa sulla base del prestito con obbligo di riscatto in caso di B che si trasforma in semplice diritto in caso di permanenza degli irpini in C nella prossima stagione. Al summit hanno partecipato Giuntoli e De Vito (c'è stato poi un incontro con Massara del Milan che con gli irpini parla di alcuni giovani rossoneri mentre col Napoli dell'ex biancazzurro Politano) e la strada è stata tracciata. Ora deciderà il giocatore, che scioglierà la sua riserva la prossima settimana (a Ferrari piacerebbe restare a Pescara, ma le possibilità di una permanenza sono ridotte al lumicino). A margine dell'affair Ferrari il discorso si è spostato su D'Ursi, anche lui di casa a Pescara nell'ultima stagione e di proprietà Napoli. Ma qui l'ipotesi è meno concreta al momento, perchè la priorità dei biancoverdi è El Loco Ferrari che sostituirebbe l'ex biancazzurro Maniero, destinato ad altri lidi (Turris o Monopoli). Successivamente potrebbe essere approfondito il discorso D'Ursi, che comunque potrebbe anche tornare di moda in casa Delfino essendo un esterno che può far comodo (anche se il preferito è Merola).

Commenti

Grandi vittorie e una retrocessione amara: il Pescara 1992-93
Il punto aggiornato sul nuovo allenatore del Pescara