Prima squadra

Si aprono spiragli per la permanenza di Drudi: la situazione

E se alla fine il difensore rimanesse a Pescara?

20.06.2022 12:22

A CURA DI MATTEO SBORGIA 


Il contratto di Mirko Drudi con il Pescara scadrà il 30 giugno. Non è un mistero che il classe 87’ abbia espresso più volte il desiderio di rimanere in riva all’Adriatico. Nei mesi scorsi ci sono stati contatti tra Sebastiani e il suo entourage a questo proposito, che però non hanno portato i frutti sperati, producendo una fase di stallo tutt’altro che temporanea. Sebbene più o meno l’accordo sarebbe stato trovato sulla base di vincolo biennale, non si è mai ratificato nulla. Chi ne cura gli interessi ormai da tempo si sta guardando intorno per trovare una collocazione al proprio assistito. Movimento intorno a Drudi c’è e delle situazioni che possono concretizzarsi anche. Secondo quanto appreso dalla nostra redazione, il Pescara starebbe ripensando al suo difensore centrale e tramite contatti indiretti, avrebbe fatto sapere a chi di dovere che l’ipotesi di prolungamento dell’avventura  in biancazzurro per l’ex Cittadella non è da assolutamente da scartare. Per ora queste sono solo indiscrezioni e non c’è nulla di concreto. Situazione comunque da seguire e monitorare.

Commenti

Grandi vittorie e una retrocessione amara: il Pescara 1992-93
Ecco perchè Colombo non ha ancora firmato