Prima squadra

Pescara-Olbia 1-0, le pagelle dei biancazzurri

Bene Drudi e Galano

01.11.2021 09:09

Torna a sorridere il Delfino, in extremis. Ma la strada per uscire dal periodo nero è ancora lunga

Di Gennaro 6 Presente quando è chiamato in causa, deve alzare bandiera bianca sul finale di gara quando esce in modo coraggioso per evitare guai seri. Il suo infortunio è serio (78’ Sorrentino s.v.); 

Ingrosso 6,5 Con Drudi al suo fianco, sgravato da compiti di “regia difensiva”, riesce ad essere più sicuro e pulito negli interventi

Nzita 6 Prova a spingere, ma sbaglia alcuni cross e alcuni suggerimenti. Non dotato di efficacia come in altre circostanze

Drudi 7 Mancava dalla gara di Gubbio e da allora il Pescara è entrato in “crisi”. Rientra e non si incassano gol. Una coincidenza? Ha il merito di griffare la rete da 3 punti che può significare svolta

Cancellotti 6 Spinge tanto ma non sempre bene. E' falloso ma grintoso e presente sul pezzo.

Pompetti 6 Il suo calcio è bello e pulito, da play cerca di far girare la squadra anche se non risulta essere nella sua giornata migliore

Memushaj 6 Prova a mettere al servizio della squadra le sue qualità, finalmente nel ruolo più congeniale alle sue caratteristiche. Va però ad intermittenza (63’ Zappella 6+ Buon impatto sul match)

Rizzo 6 Grinta e corsa per il collettivo. Cerca di farsi vedere in avanti con alcuni inserimenti pericolosi, ma non è la sua specialità e si vede

 Galano 6,5 Buon rientro. Parte benissimo, poi cala anche perchè la condizione fisica è quella che è. Può solo crescere e ritrovare lui al top della forma può essere determinante nell'economia del campionato pescarese (78’Clemenza s.v.)

Ferrari 6,5 E' sempre pericoloso quando è servito. Gioca di sponda coi compagni e fa a sportellate con tutti. Importante la sua presenza 

De Marchi 5,5 Non la sua migliore prestazione in maglia Pescara. Alterna cose buonissime a pause lunghe e improduttive 

(70’ Rauti 6 Entra con vivacità e buona predisposizione)

Auteri 6 Squadra più quadrata ma ancora lontana da quella che vuole e che servirebbe per rimontare in classifica

Commenti

Pescara 1992-93, vi ricordate tutti i giocatori?
Primavera biancazzurra ancora ko