Altri sport

I grandi pescaresi dello sport: Giovanni De Benedictis

Il marciatore fu medaglia di bronzo ai Giochi Olimpici di Barcellona 1992.

12.01.2022 00:01

Il grande Settebello Azzurro, con “tanta pescara” in mezzo, il Dream Team del basket con Air Jordan, Larry Bird e Magic, ma non solo: i Giochi Olimpici di Barcellona 19932 passeranno alla storia anche per la medaglia di bronzo del pescarese Giovanni De Benedictis nella marcia (guidato dal fratello mario, suo allenatore). Nato a Pescara nel 1968, De Benedictis è una delle icone dello sport dannunziano, un vero e proprio big. oltre alla già citata medaglia, di lui si ricordano le 5 partecipazioni consecutive ai Giochi Olimpici Estivi dal 1988 al 2005, l'argento ai Mondiali di Stoccarda del 1993, l'altro argento ai Mondiali Indoor di Siviglia nel ‘91 e lo storico podio completato agli Europei Indoor: oro a Genova ’92 (suo anno straordinario), argento a Glasgow ‘90 e il bronzo a l’Aia ‘89. in tre anni, dal gradino più basso a quello più alto, ha dunque completato la sua collezione di metalli preziosi. E poi? Tanti, tantissimi altri successi, dal Campionati Europei Juniores ’87 a Birmingham ai Giochi del Mediterraneo di Bari 1997, dal 1 posto ai Campioanti italiani Assoluti Indoor del 1988 ai tanti, tantissimi piazzamenti a livello europeo e mondiale (ad esempio un 3 e un 4 posto ai Mondiali juniores di Cotbus e Atene sui 10 km nel 1985 e nel 1986). un nome importantissimo dello sport, purtroppo non sempre valorizzato a dovere. 


 

Commenti

Delle Monache - Blanuta, il nuovo oro della cantera biancazzurra
UFFICIALE - Serie C, posticipata la ripresa del campionato