Prima squadra

L'importanza di Marco Pompetti per il Delfino

Cervello e assistman della squadra di Auteri

04.01.2022 00:01

Tra i migliori biancazzurri del girone d'andata troviamo di certo Marco Pompetti, cervello di un Delfino che nella prima metà di stagione ha faticato ben più del dovuto. la sua presenza è risultata fondamentale per qualità e personalità ed il giocatore, di proprietà Inter dove un giorno sogna di tornare, sembra davvero destinato ad una carriera importante. 

Nelle statistiche di Serie C inerenti tutti e 3 i gironi, Pompetti è presente in più voci. In particolare in quella dei passaggi vincenti. A quota 6 assist, e dunque nelle posizioni di vertice, troviamo proprio lui, il più giovane di questa classifica e uno dei punti fermi del Pescara di Auteri. Il ragazzo scuola Pescara (poi ceduto in tenera età all'Inter) è uno dei calciatori con più passaggi effettuati di tutto il campionato (1127) e nel corso dei 90 minuti (65.91). Insieme a lui troviamo due numeri 10, Alessio Curcio del Foggia dell'ex Zeman, re dei passaggi filtranti (56, nessuno come lui) e il fantasista argentino seguito in estate dal Pescara, Rubén Botta

Commenti

Video - L'addio di Leo Junior al calcio (a Pescara)
Matteassi: "Priorità centrocampista centrale". E ci sono importanti novità...