Prima squadra

Urge accelerare sul mercato: il punto

Nei prossimi 7 giorni ci saranno novità

Redazione Ps24
03.07.2021 11:29

La settimana che entra sarà una tra le più importanti in casa Pescara per quanto concerne il mercato. Per ora il Delfino è a 0 operazioni completate, adesso urge accelerazione netta, chiara e decisa. Auteri freme, vuole partire per il ritiro con una base già strutturata di giocatori sui quali contare e poter lavorare.

Illanes potrebbe essere il primo innesto (leggi qui), seguito poi da D'Ursi e da De Risio. Ovviamente non saranno i soli, ma per aumentare le operazioni in entrata sono necessarie le dismissioni. Che dovranno essere tante e di spessore.

L'asse col Monza può riservare novità. Gliozzi è il grande obiettivo, ma non è facile da portare a casa. Il difensore Negro, invece, potrebbe realmente diventare biancazzurro. Con lui e con Illanes e Drudi la retroguardia titolare dovrebbe essere a posto. Sugli intrecci con i brianzoli, ha parlato il d.s. Antonelli a Rete8. “Gliozzi ha estimatori anche in B, ma il Pescara è in corsa. Per la C è un profilo di spessore. La nostra idea è di cederlo a titolo definitivo. Il Delfino parte alla pari con altri club. Negro e Armellino due ottimi giocatori”, le sue parole.

In difesa, in realtà, il Pescara valuta anche l'ormai ex perugino Salvatore Monaco, che Oddo avrebbe voluto in riva all'Adriatico anche nella scorsa stagione. Il giocatore ha dato l'addio al Grifo e ora col suo entourage valuterà ogni offerta, quella pescarese inclusa. Così il centrale a Il Messaggero e Il Corriere dell’Umbria: “‘La mia priorità è sempre stata il Perugia. A inizio stagione potevo andare via, ma sono rimasto. Ho letto che Monaco avrebbe sparato una richiesta esorbitante ma non è così, il mio agente ha fatto la richiesta giusta per il mio bene. Ho aspettato il Perugia fino a oggi, ma da adesso, con mio grande rammarico, sarò costretto a prendere in considerazione altre offerte”. E Pescara ha pronta la sua.

Il d.s del Monopoli Marcello Chiricallo alla Gazzetta dello Sport conferma la volontà di tenere un giocatore di proprietà biancazzurra ma nell'ultimo scorcio dell'ultima stagione in Puglia: "Mi auguro di riprendere Bunino, non sarà facile ma non mi arrendo".

Commenti

Lorenzo Paolucci, dalle giovanili biancazzurre alla serie A belga
Ufficiale: l'abruzzese Gaia Sabbatini va ai Giochi Olimpici di Tokyo