Prima squadra

Serve il miglior Cuppone per tornare a volare

Flessione generale iniziata in coincidenza col calo dell'ala

13.01.2023 00:01

È un caso oppure no? la crisi del Pescara è iniziata con la flessione, progressiva e forse anche fisiologica, di Luigi Cuppone, che aveva dato vita ad un inizio di stagione sempre a 130 km/h. Corsa a perdifiato, grinta e assist: Cuppone insieme a Lescano, nella prima parte della stagione ha lanciato il Pescara nei primi posti della classifica. E una volta che la coppia è…scoppiata, causa panchine dell'argentino e calo di brillantezza dell'ex Cittadella, anche il Delfino è andato in apnea.. 4 gol e 2 assist nelle prime 11 giornate di campionato e un gran feeling (dentro e fuori dal campo) con Lescano tanto da far parlare di loro come “i nuovi gemelli biancazzurri del gol”. sembrava tutto bellissmo. Poi, dopo la sfida con la Juve Stabia del 30 ottobre, lo stesso Cuppone - che aveva tirato la carretta per i primi mesi, pur mancando alcune occasioni da gol ghiottissime, ha siglato il quinto gol personale realizzato un mese dopo (30 novembre) in casa della Virtus Francavilla, inutile ai fini del risultato. Grazie ai suoi gol il Pescara aveva messo in cassaforte 12 dei 38 punti conquistati, uno score che fa capire la grande importanza dell'esterno offensivo nell'economia del gioco biancazzurra. Le sue prestazioni non sono passate inosservate in B, ma non c'è cessione per lui all'orizzonte (a differenza dell'amico Lescano…): la società biancazzurra la scorsa estate ha puntato tanto su di lui, ingaggiandolo dal Cittadella con la formula del prestito con obbligo di riscatto e adesso tutto il popolo pescarese spera di rivedere il Cuppone della prima parte di campionato. L’anno scorso, a Potenza, nel girone di ritorno ha segnato 8 reti in 14 partite, con una media realizzativa pazzesca che ora spera di ripetere in riva all'Adriatico. Le prime 2 gare del girone di ritorno di quest'anno, però, non sembrano confermare questa tendenza. Da Crotone in poi bisognerà ritorvare il miglior Cuppone per poter sperare in un finale di stagione alla grande…

Commenti

Grande Partenza del Giro dall'Abruzzo: parte il conto alla rovescia!
Intrigo Lescano: il punto