Prima squadra

Auteri: "Evidentemente la squadra sta bene. E..."

Il commento del tecnico

23.02.2022 23:08

A CURA DI RICCARDO CAMPLONE - Nonostante il calendario affollato e le pesanti assenze il Pescara è riuscito a vincere a Pesaro. Così Auteri a Rete 8: “Anche tre giorni fa abbiamo fatto una buona partita ed evidentemente la squadra sta bene. Oggi abbiamo fatto bene nei movimenti in avanti, più incisivi senza punti di riferimento. Vi spiego: se incontri una squadra come la Fermana che si schiera una difesa a 5 e butta palla ritrovandosi una squadra che gioca a 50 metri non siamo stati bravi a ritrovare gli spazi perché non eravamo morbidi. Zappella sta facendo bene e può ricoprire diversi ruoli. Drudi era stanco come tanti. Quattro partite in 12 giorni sono tante per chiunque. Cerchiamo di recuperare Veroli anche se abbiamo Illanes e Ingrosso. Possiamo fare tante cose e lo abbiamo dimostrato, ci sono giocatori duttili e abbiamo giocato così. Il doppio centravanti intasano gli spazi, Cernigoi e Ferrari non sono trequartisti. Bisogna cambiare passo? Siamo bene e continuiamo a giocare. Abbiamo giocatori di grande sintonia, tante buone cose. Gli obiettivi li poniamo e vorremmo vincere tutte le partite. Ogni tanto voi mi fate incazzare ma sorrido sempre.”

Commenti

Abruzzo & Giro d’Italia, una lunga storia d’amore tutta rosa: Merckx, Pantani, Bernal e poi...
Cernigoi: "Terzo posto? Noi ci crediamo, il torneo è ancora lungo"