Prima squadra

Zauri: "Avere uno stadio che incita fa la differenza"

"Tutto è migliorabile, ma abbiamo una squadra forte"

04.05.2022 23:30

Soddisfazione dopo la sofferenza: in estrema sintesi, è questo il sunto della serata biancazzurra contro il Gubbio. Queste le parole di mister Luciano Zauri a fine gara in conferenza stampa: ".Siamo contenti del passaggio del turno. Nel primo tempo, tolte le occasioni dei gol, la squadra non aveva fatto male. Il gol di Pompetti ha dato più certezze a noi e meno a loro. Non sempre quando si è sotto di due gol si riesce a recuperare, parlerò con i ragazzi per migliorare l’attenzione  Mi è piaciuto anche il primo tempo nonostante lo svantaggio. Tutto è migliorabile, ma abbiamo una squadra forte. Dobbiamo cercare di limitare questi errori”

Sui singoli: “L’espulsione di D’Ursi? Una follia, era già ammonito. Drudi come sta? Le sue condizioni sono da valutare, problema al flessore. Non ci aspettiamo niente di buono. Ferrari? Ha dato la disponibilità per giocare. e l'ho fatto entrare”

Chiusura dedicata agli spalti dell'Adriatico: Il tifo è una categoria sacra, avere uno stadio che incita fa la differenza.

Commenti

Grandi vittorie e una retrocessione amara: il Pescara 1992-93
Pontisso: "Vogliamo arrivare fino in fondo”