Prima squadra

Chiarella: “Tutti insieme per un obiettivo comune”

“Da oggi sino a fine campionato saranno tutte finali”

24.03.2022 16:05

A CURA DI RICCARDO CAMPLONE - Marco Chiarella ha avuto una stagione travagliata, complice di un infortunio alla spalla ed un intervento. L’attaccante classe 2002 è entrato a pochi minuti dalla fine del match contro il Teramo al Bonolis. Queste le sue parole a Tv6: “Piano piano sto riprendendo forma, ho subìto un intervento ed un infortunio che mi hanno tenuto fuori per tanto tempo ma piano piano sto rientrando. Ho avuto un guaio muscolare, la spalla non c’entra nulla. Stando fuori per parecchi mesi è normale perdere delle occasioni, ovviamente il mister prende le decisioni per il bene della squadra. Spero di tornare ad essere un punto importante della squadra. Indubbiamente stiamo facendo bene, sono arrivati giocatori importanti ed insieme stiamo facendo bene. Il mio obiettivo da qui sino a fine stagione? Dare il massimo, aiutando la squadra con tutte le mie possibilità per cercare di arrivare ad un obiettivo comune. Tornare in Serie B? Quello è l’obiettivo fondamentale che ci siamo posti all’inizio, tutti insieme daremo il massimo. Da adesso in poi le partite saranno tutte allo stesso livello, tutte finali perché ci sono squadre che avranno obiettivi diversi dalle nostre e punteranno a vincere come faremo noi. Saranno tutte partite difficili. Partire titolare? Sono scelte che prenderà il mister, per adesso non sappiamo nulla e si vedrà in settimana.”

Commenti

Abruzzo & Giro d’Italia, una lunga storia d’amore tutta rosa: Merckx, Pantani, Bernal e poi...
Mondiali 2022: quante probabilità ha l’Italia di volare in Qatar?