Futsal

Il Pescara ai playoff Scudetto

Da settima

26.05.2022 09:11

I playoff di serie A hanno finalmente una propria fisionomia. La griglia stabilita a fine ultima giornata della regular season, che era sub judice, non è stata modificata come sperava il Real San Giuseppe. Martedì sera, infatti, La Corte Sportiva d’Appello della FIGC ha dato ragione al Syn-Bios Petrarca e ha respinto il ricorso che il club campano aveva presentato contro la decisione del giudice sportivo di piazzale Flaminio di considerare irregolare la posizione di Juan Salas nella gara di campionato dello scorso 16 aprile. Dunque, rimane lo 0-6 a tavolino e vengono anche confermati gli abbinamenti dei quarti di finale dei playoff scudetto, che scatteranno sabato 28 maggio con le gare di andata (il primo giugno, invece, quelle di ritorno). Il Pescara era sicuro della partecipazione al post season, ma in caso di diversa decisione della giustizia sportiva avrebbe perso il settimo posto. Mammarella e compagni hanno 44 punti, al pari dell'Aniene, che però è ottavo per via degli scontri diretti, e qualora fosse stato accolto il ricorso del Real San Giuseppe (che ha chiuso a 42 punti) il Pescara sarebbe scivolato all’ottavo posto con i campani al settimo e, conseguentemente, l’Aniene fuori dai playoff scudetto. L'avversario dei biancazzurri sarà quindi l'Olimpus Roma, autentica sorpresa del torneo e unica squadra che sembra in grado di poter insidiare l'Italservice Pesaro, al pari del Syn-Bios Petrarca. Gli uomini di D’Orto hanno concluso il torneo regolare a 58 punti, al secondo posto in classifica: al primo anno di serie A, si tratta di un traguardo prestigioso che testimonia il grande valore del gruppo e l’ottimo lavoro svolto dal mister. Ma adesso l'Olimpus non si accontenta e punta a un grande post season a partire da Gara 1 dei quarti contro il Delfino, sabato alle 20 a Pescara. Completano il programma del primo turno dei playoff scudetto le partite Ciampino Aniene – Italservice Pesaro, Feldi Eboli – Syn Bios Petrarca e il derby campano Sandro Abate – Napoli.

Commenti

Grandi vittorie e una retrocessione amara: il Pescara 1992-93
Elizalde tra tra Pescara e Peñarol: "Spero si raggiunga un accordo"