Prima squadra

Pescara-Gubbio, una è fuori

Oggi secondo turno playoff

04.05.2022 00:01

Dentro o fuori, non ci sarà prova d'appello. Pescara-Gubbio è una delle ultime 2 gare del playoff nella fase a gironi e chi vince passerà alla fase nazionale. La gara probabilmente non sarà spettacolare, ma assai tirata e molto tattica. D'altro canto Torrente è un maestro nell'imbrigliare l'avversario per poi provare il colpaccio, Zauri sa che al netto della qualificazione o meno una nuova prestazione sottotono verrebbe mal digerita dalla piazza e dal presidente Sebastiani. “Dobbiamo darci una svegliata”, è stato il monito del numero 1 di casa Delfino dopo il match con la Carrarese. E per una volta concordiamo: per avere la meglio dei Lupi eugubini servirà una prestazione tutta sostanza e qualità. 

Pescara e Gubbio arrivano al match con presupposti diversi. Gli ospiti di Torrente arrivano con il vento in poppa dopo la vittoria di misura con la Lucchese, hanno poco da perdere e tutto da guadagnare contro una squadra di casa che nelle ultime due uscite (quella a conclusione della regular season e la prima degli spareggi promozione) è stata ben più balbettante (eufemismo) del lecito ma che non può permettersi il lusso di essere eliminata. La storia dei playoff è piena di sorprese, ma i biancazzurri hanno a disposizione due risultati su tre a disposizione per staccare il pass. 

Sarà sfida vera, la posta in palio è alta anche se siamo solo all'inizio di una maratona interminabile. Il Gubbio vuole scrivere una nuova pagina di storia, il Pescara però non può rassegnarsi al ruolo di mera comparsa negli spareggi promozione. Appuntamento alle ore 20:30: e stavolta anche un pari va bene…

Commenti

Grandi vittorie e una retrocessione amara: il Pescara 1992-93
Zauri: "Abbiamo tutto per passare il turno”