Prima squadra

Vincere e sfruttare lo scontro diretto Cesena-Entella

Il Pescara non ha scelta

03.04.2022 00:02

Vincere, dunque portare a casa i 3 punti, per sfruttare anche lo scontro diretto Cesena-Entella, che si gioca in contemporanea e che consente ai biancazzurri di potersi avvantaggiare su almeno una delle altre 2 contendenti per il terzo posto. Il triello per il gradino più basso del podio nel girone, che garantisce vantaggi importanti in ottica playoff, vive oggi una giornata chiave, importantissima. Il Pescara come detto può agevolarsi dello scontro diretto tra le due altre pretendenti all'obiettivo di forza del torneo immediatamente retrostante al tandem Modena-Reggiana, che sta facendo da mesi un torneo a parte, ma per centrare un vantaggio ha un solo risultato a disposizione: la vittoria. Un pareggio servirebbe a poco, tanto più che mancano ormai pochissime gare a fine regular season e che le possibilità poi di compiere un sorpasso si assottigliano sempre più. Sulla carta, il calendario dei biancazzurri è comunque più favorevole rispetto a quello di Cesena ed Entella, ma oggi ci si gioca davvero una bella fetta di stagione. A Lucca non sarà affatto facile, perchè i rossoneri al PortaElisa hanno dato grattacapi (eufemismo) a tutte le big, Cesena a parte. Ma coi bianconeri si giocò però alla prima giornata e dunque l'indicazione è da prendere con le molle: lo stadio di Lucca, infatti, è stato poi sempre ostico per tutti. Senza lo squalificato Pompetti, mister Auteri cambierà la mediana biancazzurra e capirà se nel reparto, al di là dei titolari, ha davvero gli uomini giusti per poter ambire poi a qualcosa di importante

Commenti

Abruzzo & Giro d’Italia, una lunga storia d’amore tutta rosa: Merckx, Pantani, Bernal e poi...
Ingrosso: "Aspettiamo fine anno, playoff compresi, per giudicare il Pescara..."