Prima squadra

Il pescarese Iacobucci portiere (anche) del futuro (?)

Conferma vicina per lui, a prescindere dalla categoria e dai colleghi di reparto

31.03.2022 00:01

Con un finale di regular season tutto da vivere per poi provare ad essere veri protagonisti dei playoff da vincere per tornare in B, in casa Pescara si pensa anche al futuro, nonostante sul domani ci siano più dubbi legati alla possibile cessione della società. Ma in questa fase bisogna provare anche a programmare e, con tanti giocatori in bilico, da Pontisso ad altri, si prova ad accelerare qualche discorso. In questa stagione il reparto portieri è quello certamente più di livello: in C nessun club può vantare un trio come quello biancazzurro composto da  Sorrentino (recentemente convocato in nazionale under 20), Di Gennaro (titolare inamovibile fino al brutto infortunio del girone d'andata) e Iacobucci. 

Proprio su quest'ultimo, pescarese doc, ci sono spiragli per una permanenza in futuro abbastanza concreta. Di Gennaro va in scadenza ed ha nel contratto una clausola di rinnovo legata alle presenze maturate - a quanto ci risulta - che però al momento non è scattata e potrebbe non scattare più, Sorrentino è assai appetito in Italia e soprattutto all'estero e potrebbe salutare, dunque la società ha individuato proprio in Iacobucci il futuro per la porta biancazzurra. La società pescarese sembra voler blindare l’ex Latina ed Entella per un ruolo non necessariamente da titolare per il prossimo anno a prescindere dalla categoria. Serio, affidabile e legato a maglia e città, Iacobucci non avrebbe problemi a restare anche con un ruolo da comprimario e non da titolare certo. 

Commenti

Abruzzo & Giro d’Italia, una lunga storia d’amore tutta rosa: Merckx, Pantani, Bernal e poi...
Mondiali 2022: quante probabilità ha l’Italia di volare in Qatar?