Prima squadra

Il calendario in soccorso del Delfino

Biancazzurri col percorso più agevole rispetto a Cesena ed Entella

24.03.2022 00:01

La lotta per il terzo posto è entrata ormai nel vivo. 5 gare a fine regular season, sprint a tre lanciato con il Pescara che deve duellare a distanza con Entella e Cesena per la posizione più bassa del podio che dà benefici importantissimi in ottica playoff.  Almeno sulla carta, il calendario del finale di stagione sembra sorridere alla banda Auteri. Tra Cesena, Pescara ed Entella, infatti i biancazzurri hanno un vantaggio oggettivo perché non ci sono avversari blasonati da affrontare e perché le due rivali degli abruzzesi hanno lo scontro diretto, cosa che inevitabilmente recherà un vantaggio. 

Pontedera, Lucchese, Grosseto, Pistoiese e Imolese sono gli ostacoli da superare fino alla fine della stagione per il Pescara (3 gare in casa - Pontedera-Grosseto-Imolese -,  2 fuori - Lucchese e Pistoiese) e fare 15 punti non è utopia. Il Cesena, dopo la Reggiana lunedì scorso nel posticipo, avrà lo scontro diretto con l’Entella in data 3 aprile mentre i liguri affronteranno la Reggiana alla penultima: queste le 2 gare clou. 

Nel dettaglio ecco il calendario delle due avversarie dei biancazzurri:

Cesena - Fermana (che ha appena cambiato allenatore) in trasferta, Entella in casa, Montevarchi fuori, Carrarese in casa, Siena in trasferta;

Entella - Pistoiese in casa, Cesena fuori, Viterbese in casa, Reggiana in trasferta, Fermana in casa

Commenti

Abruzzo & Giro d’Italia, una lunga storia d’amore tutta rosa: Merckx, Pantani, Bernal e poi...
Designato l’arbitro di Pescara-Pontedera