Futsal

Il Pescara Femminile è vice campione d'Europa

Il Delfino si arrende in finale: Coppa al Burela

05.12.2021 15:12

Si ferma sul più bello il sogno del Pescara, battuto nella finale della Futsal WEC da un Burela che ne ha di più e riesce ad imporsi per 6-0 davanti al proprio pubblico.
Dopo aver superato Tesla (3-2) e Benfica (1-0), le biancazzurre si arrendono quindi alle spagnole trascinate dalla tripletta di una super Emilly (miglior realizzatrice della competizione con 4 reti totali, una in più rispetto a Boutimah), Cilene, Peque e Jozi, risultato tennistico che la squadra di Morgado non riesce a rendere meno amaro neanche con il portiere di movimento.
Finisce così al Pazo de Deportes dopo tre giorni di grande futsal: Burela campione, ma il Pescara torna a casa con una medaglia d’argento che vale tantissimo per tutto il movimento italiano. Grazie ragazze.

BURELA-PESCARA 6-0 (2-0 p.t.)
BURELA: Jozi Oliveira, Dany, Sandra Buzon, Cilene, Peque, Cami, Lara Balseiro, Elenita, Bea Mateos, Irene Samper, Ale de Paz, Elena Aragon, Leti Cortés, Emilly. All. Lucas
PESCARA: Sestari, Esposito, D’Incecco, Coppari, Amparo, Ortega, Guidotti, Xhaxho, Belli, Rozo, Boutimah, Soldevilla. All. Morgado
AMMONITI: Emilly (B), Bea Mateos (B)
MARCATRICI: 5’13” p.t. Cilene (B), 15′ 10″ Emilly (B), 1’23” e 5’02 s.t. Emilly (B), 11’30” Peque (B), 15’04” Jozi (B)

Commenti

Video - L'addio di Leo Junior al calcio (a Pescara)
Matteassi: "Vittoria importantissima. Sulla panchina dico..."