Prima squadra

Designato l’arbitro di Pescara-Imolese

A Cavaliere della sezione di Paola l’ultima gara del Girone B

20.04.2022 11:06

A CURA DI RICCARDO CAMPLONE - Trentottesima e ultima giornata di campionato poi saranno solo giorni di spareggi, un torneo a parte per provare a centrare il sogno Serie B. Il Pescara ha ancora la chance per raggiungere il terzo posto ma per farlo dovrà battere sabato l’Imolese, aritmeticamente ai play-out in virtù della retrocessione del Grosseto in D. I biancazzurri dovranno avere un occhio di riguardo anche sul campo dell’Artemio Franchi, dove il Cesena sarà ospite del Siena. In caso di k.o. dei romagnoli e del successo dei biancazzurri sarà la squadra di Zauri a piazzarsi al terzo posto. Ad arbitrare la sfida dell’Adriatico sarà Ermes Fabrizio Cavaliere della sezione di Paola, provincia di Cosenza, coadiuvato dagli assistenti Michele Collavo di Treviso e Daniel Cadirola di Milano, mentre il IV Uomo sarà Simone Pistarelli di Fermo. Cavaliere, durante questa annata, ha diretto 19 partite (5 nel Girone B; 3 del Girone A, Girone C e Primavera1; 1 Coppa Italia di Serie C e 4 della Primavera 2b) utilizzando ben 88 volte il cartellino giallo, 3 doppie ammonizioni, un’espulsione diretta senza mai concedere i calci di rigore. L’ultima partita diretta dal fischietto calabrese risale allo scorso 16 aprile, nel campionato di Primavera 2b tra Frosinone e Cosenza terminata 2-1 in favore dei ciociari.

Commenti

Grandi vittorie e una retrocessione amara: il Pescara 1992-93
Naiadi Pallanuoto: la Pretuziana Sport e una nuova avventura