Prima squadra

Grassadonia: "Vorrei riportare il Pescara dove merita e..."

Le ultime su panchina, per voce di Grassadonia stesso, e poltrona da d.s.

Redazione Ps24
20.05.2021 14:21

Nulla è deciso, ma non è totalmente da scardare l'ipotesi di un Grassadonia bis. Si moltiplicano le cene con Sebastiani negli ultimi giorni è il presidente non ha mai nascosto la stima per il tecnico, ma durante gli incontri - sostengono i beninformati - non si è affrontato il discorso rinnovo/conferma in modo serio. Le ultime sul tecnico che ha concluso l'ultima stagione le ha fornite lui stesso ai microfoni di Ciro Venerato nel Tg3 Rai ed. Abruzzo delle ore 14: “Mi piacerebbe tentare di riportare questa città e questa piazza dove merita”. Anche lui insomma aspetta la decisione della società . L'aggressione a sua figlia prima della gara con la Salernitana ha fatto scalpore: “Mia figlia ha vissuto qualcosa di difficile a quell'età, ora è qui con me a Pescara e spero trovi serenità. Trasferirsi qui? Mia moglie a caldo ha scritto determinate cose, ora mia figlia terminerà gli studi e poi capiremo quale sarà la scelta migliore. Pescara è una città splendida che ho vissuto poco causa pandemia, quando ero a Foggia spesso mi rifugiavo qui. E' una idea che valuteremo”

Intanto si moltiplicano i nomi accostati alla poltrona di ds a Pescara. Stando a quanto riportato da La Stampa, infatti,  il Delfino avrebbe preso in considerazione anche il nome di Giuseppe Manari, attuale dt del Novara. Il dirigente, si legge, è ancora sotto contratto con il club piemontese ma il suo addio non è da escludere soprattutto in caso di cambio di proprietà. Al momento però noi non abbiamo riscontri. 

Commenti

I giocatori sotto contratto: quale futuro?
Altri 6 gol (e nuova vittoria) per la banda Iervese