Prima squadra

Prima gara del 2022. Obiettivo: iniziare la risalita

Avversario di giornata il Montevarchi

22.01.2022 00:01

Oggi finalmente si torna in campo per il primo match del nuovo anno solare, dopo la pausa natalizia ed il rinvio che hanno comportato un mese senza gare ufficiali. Allo stadio Adriatico, alle ore 14,30, il Pescara di mister Auteri affronta un Montevarchi che scende in Abruzzo con i cerotti. Sono tante le assenze, infatti, tra i toscani causa positività al Coronavirus ma la gara è confermata. Auteri sembra intenzionato a schierare dal primo minuto il neo acquisto De Risio al posto dello squalificato Pompetti, appiedato dal giudice sportivo come Illanes. In difesa Ingrosso sostituisce l'assente di giornata mentre in attacco il tridente Clemenza-Ferrari-D’Ursi dovrebbe essere quello prescelto. Servono necessariamente i 3 punti al Delfino per iniziare bene il 2022 agonistico e iniziare a risalire la china in classifica. Il primo posto è chiaramente andato da tempo, ma bisogna cambiare marcia per arrivare ai playoff in una posizione importante. Nel frattempo, le mancate dismissioni degli esuberi (Rizzo, Galano e Marilungo in particolare) bloccano il mercato in entrata, ora fermo a De Risio e Lazcano (che però farà parte anche della Primavera). Il ds Matteassi è costantemente in contatto con gli agenti dei tre giocatori esclusi dal progetto tecnico per trovare soluzioni idonee ma al momento non si è mosso ancora nulla di concreto. Fino a quando non si troverà una soluzione sarà difficilissimo effettuare nuovi innesti. Ed è un bel problema per una squadra che ha ancora parecchie lacune

Commenti

Alla scoperta della pescarese Gaia Realini, astro nascente del ciclismo
Amadou Diambo: tra permanenza e addio