Pallanuoto

Il pescarese Di Fulvio conquista uno storico Grande Slam!

Con la Pro Recco, da Capitano

19.11.2022 16:57

Francesco Di Fulvio con la sua Pro Recco conquista l’ottava Supercoppa Europea espugnando la vasca del Sabadell, squadra detentrice dell'Euro Cup, per 16-8: i biancocelesti centrano così il Grande Slam per la quinta volta nella loro storia. Nel 2022 i ragazzi di mister Sukno hanno vinto tutte le competizioni a cui hanno partecipato: Champions League, Scudetto e Coppa Italia, oltre al titolo di oggi che per Di Fulvio, dati anche i successi con la Nazionale, completa un 2022 fantastico
Miglior marcatore Francesco Di Fulvio, autore di quattro gol alla sua prima da capitano della Pro Recco. “La prima da capitano, una partita emozionante: dedico questa coppa a mia mamma che pochi giorni fa ha perso suo papà, mio nonno, e a Eraldo Pizzo, che non era qui con noi e sta attraversando un periodo non facile – afferma Francesco Di Fulvio -. Abbiamo iniziato un po’contratti, non siamo mai riusciti ad allungare ma comunque abbiamo tenuto in difesa e siamo stati solidi: nel terzo tempo siamo venuti fuori e abbiamo indirizzato la sfida. Il segreto? È il gruppo, da un paio di anni si è creata una famiglia che prima non c’era, non so per quali motivi. Stiamo costruendo qualcosa di bello, spero potremo proseguire a toglierci altre soddisfazioni. La fame c’è ancora, questa squadra di 15 campioni dà tutto in ogni allenamento”.

SuperCoppa LEN 2022 – Finale

PRO RECCO- Sabadell 16-8 (3-1, 4-4, 5-0, 4-3)

Pro Recco

Del Lungo, Di Fulvio 4, Zalanki 1, Figlioli 1, Younger 1, Fondelli 1, Presciutti, Cannella 2, Iocchi Gratta 3, Velotto, Loncar 1, Hallock 2, Negri. Allenatore: Sandro Sukno.

Sabadell

Lorrio, Sanahuja 2, Gil, Teclas, Veich, Valera 1, Bertran 1, Cabanas 1, Averka 2, Banicevic 1, Bonet, Bustos, Teclas. Allenatore: Joaquin Colet. Arbitri: Stavridis (Grecia), Ohme (Germania).

Parziali: 3-1, 4-4, 5-0, 4-3.

Superiorità: Pro Recco 9/15, Sabadell 4/13.
Usciti per limite di falli: Presciutti (PR) e Sanahuja (S) nel quarto tempo.4/13.
Usciti per limite di falli: Presciutti (PR) e Sanahuja (S) nel quarto tempo.tore di quattro gol

Commenti

Arriva il mese chiave
Prima vittoria in A2 per il Pescara