Prima squadra

I primi nomi del mercato biancazzurro con Auteri e Matteassi

Tra poco operazioni al via

Redazione Ps24
20.06.2021 09:46

Si sta per scaldare il mercato biancazzurro. I primi nomi che interesserebbero al Pescara sono già saltati fuori da giorni e ve li abbiamo anche anticipati. 

L’attaccante Mirko Carretta è un giocatore che piacerebbe tanto ad Auteri, ma richieste dalla B e ingaggio alto frenano una trattativa che è tutta in salita e difficilmente andrà in porto. Chi invece ha molte chance di arrivate a Pescara è il centrocampista vastese Carlo De Risio, in forza al Bari e fedelissimo di Auteri. E' in uscita dai Galletti e probabilmente sarà la prima pedina che verrà regalata da Matteassi al nuovo tecnico. Il jolly Gabriele Rolando, della Reggina (rientra dal prestito a Bari), è nome da tenere in considerazione al pari del mediano Francesco De Rose del Palermo, Lorenzo Del Pinto della Reggiana e dell’attaccante Lamine Tall della Roma. Assai più complicata la pista che conduce a Matteo Scozzarella del Monza, nonostante gli ottimi rapporti tra i due club che potrebbero portare a qualche affare. La punta modenese Alberto Spagnoli, classe 1994, si svincola a fine mese ed è un pupillo di Matteassi: può davvero essere uno degli attaccanti del nuovo Delfino. Persiste l'interesse per Rocco Costantino, del quale vi abbiamo già parlato, alternativo a Simone Corazza e a Ettore Gliozzi. Quest'ultimo è il preferito, soprattutto per questioni anagrafiche. Parlavamo dei rapporti col Monza: è di proprietà brianzola e dunque un accordo tra club non è affatto impossibile. Da Parma può arrivare uno tra Cheddira e Adorante: più facile il primo, ex Mantova, del secondo che piace alla Ternana e che i ducali vorrebbero far maturare in B. 

 Niente da fare per Suagher, che andrà alla FeralpiSalò: non ci sarà lui nel maxi via vai tra Ternana e Pescara. Antonio Pergreffi del Modena o Luca Piana del Pontedera saranno parte della retroguardia che perderà almeno uno tra Drudi e Scognamiglio. La carta di identità mette in pole Piana. 

Prima degli acquisti, però, il Pescara dovrà fare un massiccio mercato in uscita. Matteassi e Auteri valuteranno tutti i giocatori in rosa e con Sebastiani convocheranno tutti per trovare la soluzione idonea per ognuno. Fiorillo sta riflettendo se restare, Galano sarebbe perfetto per il modulo di Auteri ma entrambi hanno richieste e ingaggio alto: si vedrà. Valdifiori e Memushaj sono in bilico, anche se l'albanese è stato ufficialmente confermato: piuttosto Busellato pare assai gradito al nuovo tecnico. 

Commenti

Capolavoro Montesilvano, è campione d’Italia! Lo Scudetto torna in Abruzzo
Verratti: "Sono molto felice. Un onore indossare maglia Nazionale"