B Zona

La riforma della Serie C non passa, bocciata!

Assemblea di Lega Pro spaccata

15.12.2022 16:37

Si è svolta oggi l’Assemblea straordinaria dei club di Lega Pro. All’ordine del giorno c’era la votazione dei club per approvare la modifica del format del campionato di serie C. La proposta non è stata approvata con 34 voti favorevoli, 24 voti contrari e 1 scheda nulla.

Durante l’assemblea i club hanno discusso ed approvato all’unanimità le proposte presentate relative alla riforma dei campionati, il progetto sviluppo dei settori giovanili e il progetto sulle Seconde Squadre.

Il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli: “Va preso atto del voto, senza se e senza ma, la proposta è stata respinta. Nessun commento da parte mia, solo la presa d’atto come è doveroso nel gioco democratico”.

A LaCasadiC è arrivato il commento del presidente del Pescara Daniele Sebastiani: “Abbiamo parlato della riforma dei format, l’abbiamo messa ai voti e non è passata, ma non è di certo una bocciatura. Piuttosto una richiesta di approfondimenti. Da domani possiamo iniziarci a lavorare. Se c’è una cosa di positivo in questa Lega è che ha voglia di muoversi prima e va riconosciuto a Ghirelli”. Sulla richiesta di un dialogo con i presidenti Casini e Balata per cercare una soluzione condivisa: “Secondo me il tavolo deve essere necessariamente quello istituzionale dove tutte le componenti si riuniscono per cercare di trovare una quadra”.

Commenti

Grande Partenza del Giro dall'Abruzzo: parte il conto alla rovescia!
Brunori, meteora a Pescara, ora chiamato da Mancini in Nazionale