B Zona

Brunori, meteora a Pescara, ora chiamato da Mancini in Nazionale

Per uno stage. Con lui l'altro ex Antonucci

15.12.2022 17:48

Il nome di Matteo Bruno a Pescara è noto, ultimamente più per le vicende plusvalenze (e per il rifiuto della scorsa estate al Delfino targato Auteri) che non per i ricordi della sua militanza in biancazzurro. A Pescara è stato una meterora (13 presenze, 0 gol), salvo poi fare meraviglie a Palermo in C e, dopo aver trascinato i rosanero in B, anche in cadetteria. Ora per lui è arrivata anche la chiamata in Nazionale dal c.t. Mancini, che lo ha convocato in azzurro per uno con uno stage dedicato ai calciatori di interesse nazionale, che si terrà da martedì 20 a giovedì 22 dicembre presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano, a chiusura del 2022. I calciatori convocati dal Ct Roberto Mancini saranno divisi in due gruppi di lavoro: da martedì a mercoledì mattina si raduneranno i calciatori di Serie B, in modo che possano tornare a disposizione dei rispettivi club sei giorni prima delle gare della 19ª giornata di campionato in programma lunedì 26 dicembre, mentre mercoledì pomeriggio e giovedì mattina sarà la volta dei calciatori tesserati per società di Serie A e che militano all’estero. Lo stage, organizzato grazie alla disponibilità delle Leghe e dei Club, rappresenta una nuova tappa del percorso intrapreso nella passata stagione dalla FIGC con l’obiettivo di agevolare la transizione dalle Nazionali Giovanili alla Nazionale maggiore e ampliare la base dei calciatori selezionabili in vista dei prossimi impegni.

Nell' elenco dei convocati figurano altri ex biancazzurri o calciatori che sono stati vicinissimi al Pescara, senza mai però indossare la casacca che fu di Verratti, Immobile & compay: tra gli ex, l'attaccante Mirko Antonucci (Cittadella)

 

 

Commenti

Grande Partenza del Giro dall'Abruzzo: parte il conto alla rovescia!
Reunion Zauri-Gessa a Penne