Prima squadra

Ascoli-Pescara: ecco le formazioni ufficiali. Delfino abbottonatissimo

Le scelte di Zanetti e Zauri

06.10.2019 09:46

Tutto pronto al Del Duca per Ascoli-Pescara, posticipo ad alta tensione in Serie B.

I confronti ufficiali tra le due squadre ad Ascoli sono 26: in bilancio 17 vittorie bianconere (ultima 2-1 nella B dell’anno scorso), 4 pareggi (ultimo 1-1 nella B 2017/18) e 5 successi abruzzesi (ultimo 1-0 nella Serie A 1988/89).

L’ultima vittoria biancazzurra al Del Duca risale al 6 novembre 1988, in Serie A, 1-0 con rete dopo 9’ di Belingheri. Da allora 12 confronti nelle Marche con 10 successi ascolani e 2 pareggi e padroni di casa sempre in gol, per un totale di 23 marcature.

L’Ascoli, come il Cittadella, è una delle due squadre cadette 2019/20 ancora senza pareggi. Marchigiani a porta inviolata, in casa, da 206’: ultima rete subita da Ferretti al 64’ di Ascoli-Trapani 3-1 del 24 agosto scorso, poi si contano i residui 26’ di quella gara e le intere contro Livorno (2-0) e Spezia (3-0). I bianconeri peraltro vanno a segno, in casa, da 12 partite di fila, per un totale di 26 gol, con ultimo stop in Ascoli-Perugia 0-3 del 26 gennaio scorso.

Diramate le formazioni ufficiali, ecco le scelte di Zanetti e Zauri:

ASCOLI: Leali;  Pucino, Valentini, Gravillon, Troiano; Gerbo, Piccinocchi, Padoin; Ninkovic, Scamacca, Da Cruz. All. Zanetti

PESCARA : Fiorillo; Drudi, Campagnaro, Scognamiglio; Ciofani, Busellato, Memushaj, Machin, Masciangelo; Galano; Brunori.  All. Zauri

ARBITRO: Aureliano di Bologna

Commenti

I 70 anni di Nobili: "Pescara un grande amore. Zucchini un vero amico"
Tanti sbadigli poi il finale è da sogno: il Pescara espugna 2-0 Ascoli