Prima squadra

Sebastiani insoddisfatto dell'arbitraggio

Le parole del presidente a Rete8

22.11.2019 23:25

Alcune scelte del signor Ros non hanno per nulla soddisfatto il presidente Daniele Sebastiani «Parliamo di un pareggio contro una grande squadra, ma l'arbitro credo abbia sbagliato parecchio», le parole del presidente in esclusiva a Rete8. «Non mi è piaciuta la punizione fischiata dall'arbitro poco prima di subire il gol. Non mi riferisco al fallo su Valzania, ma a quella fischiato contro Scognamiglio che ha permesso alla Cremonese di riversarsi in avanti ed ottenere poi il calcio di punizione dal quale è scaturito il pareggio. Mister Zauri ha studiato benissimo la partita, l'unica arma della Cremonese erano le palle alte per Daniel Ciofani e Ceravolo ma le abbiamo contenute bene. Avevamo sei giocatori che sono rientrati tardi dagli impegni con le rispettive Nazionali, penso ad esempio a Machin che è rientrato due giorni fa alle 4 del mattino, non è un alibi ma ha inciso. Dobbiamo continuare a lavorare partita dopo partita senza guardare troppo la classifica, il nostro modo di vivere il campionato non cambia. Il pubblico? Non parliamo delle persone che mancano, ma di quelle che ci sono sempre. Quando poi verranno anche gli altri tifosi saremo ben lieti di abbracciarli».
 

Commenti

Biancazzurri ripresi al 90': Pescara-Cremonese 1-1
Kastanos: "Sono arrabbiatissimo"