Prima squadra

Machin: "Riquelme e Modric i modelli. A Pescara ci sono ambizioni"

Guineano con passaporto spagnolo, è una scommessa del Delfino

12.02.2018 00:38

Tocca a Josè Machin, guineano con passaporto spagnolo, dare un tocco di tiki-taka al credo zemaniano. D'altro canto le origini sono blaugrana. "Sono cresciuto nelle giovanili del Barcellona, mi considero un centrocampista tecnico e offensivo, ma posso dare tanto da mezz'ala e da mediano", ha raccontato il baby in presitito di 18 mesi dalla Roma in sede di presentazione la scorsa settimana. "Cerco di dare il massimo per la squadra, ho venti anni e posso migliorare. Anche nella fase difensiva"

"Brescia è stata un’esperienza positiva in questi mesi, ho fatto 21 presenze e sono maturato. Ma a Pescara ci sono più ambizioni, ha altre aspettative e per questo ho scelto di venire qui. Riquelme e Modric sono i miei modelli, centrocampisti che sanno abbinare geometria, qualità e contributo in zona gol"

Commenti

Quando Oddo cambiò ruolo a Torreira: "Da attaccante arriverai massimo in C"
Colantuono: "Zeman è persona illuminata, quest’estate sono andato anche a trovarlo in ritiro"