Prima squadra

Sebastiani: “Sono contento dei punti conquistati finora”

Le dichiarazioni del presidente biancazzurro a Rete8

21.09.2019 18:39

AA CURA DI RICCARDO CAMPLONE - Torna a parlare Daniele Sebastiani. Il presidente del Pescara è soddisfatto del punto conquistato all'Adriatico contro la capolista Entella e lo ha espresso ai microfoni di Rete8. "Purtroppo abbiamo gestito bene la gara prendendo un gol da un unico tiro. Queste partite rischi di perderle, ci prendiamo il punto e siamo soddisfatti per aver fermato la capolista. La prestazione? Sono soddissfatto, è una squadra che sta dimostrando di non mollare mai, sempre alla riceca del bel gioco. Gli ingressi di Machin e Cisco hanno aumentato la qualità, creando qualche problema, e credo che il mister abbia preparato la partita in questo modo. Finora abbiamo sbagliato solo l'approccio della prima gara a Salerno. Sono contento dei punti conquistati. Il Cittadella? Per noi è facilmente digeribile, speriamo che questa volta vada meglio". Sull'assenza di. Tumminello: "Il ragazzo è carico, lo aspettiamo sperando di rivederlo in campo presto".

Incanzato dal collega Giancarli sulla polemica a distanza del presidente Guarascio del Cosenza (leggi qui),  il numero uno biancazzurro non si è sottratto: “Mi sembra che Houdini non fosse un mago.... Si deve informare meglio il mio collega. Ad esempio per il Var abbiamo deliberato di andare avanti. Inutili lepolemiche su un campo come quello di Cosenza.”

Commenti

Zauri: "Buon pari. Nessuno mi ha chiesto di vincere il campionato"
Drudi: "Partita dai due volti, pensiamo subito a Cittadella"