Prima squadra

Designato l’arbitro per Teramo-Pescara

Virgilio della sezione di Trapani dirigerà il Derby d’Abruzzo

18.03.2022 10:01

A CURA DI RICCARDO CAMPLONE - Sia per il Teramo che per il Pescara sarà un derby spartiacque: i biancazzurri, dopo la meritatissima vittoria interna contro il Cesena vogliono agguantare il terzo posto e sperare nel passo falso dei romagnoli al “Manuzzi” contro la Reggiana nel posticipo del Monday-Night. I biancorossi di Guidi cercano 3 punti fondamentali in ottica salvezza, allontanandosi sempre di più dalla zona play-out. Il direttore di gara designato per il derby abruzzese è Daniel Virgilio della sezione di Trapani, coadiuvato dagli assistenti Michele Collavo di Treviso e Mario Pinna di Oristano, mentre il IV Uomo sarà Carlo Palumbo della sezione di Bari. Anche Virgilio, dopo il friulano Sfira, dirigerà per la seconda volta i biancazzurri dopo la gara d’andata contro la Viterbese. Il fischietto siciliano, in questa stagione, ha diretto ben 19 partite (5 del Girone C, 2 della Coppa Italia di Serie C e Primavera2, 3 del Girone A e Primavera1 e 4 del Girone B) utilizzando ben 96 volte il cartellino giallo, 2 doppie ammonizioni ed altrettanti rossi diretti e concesso 9 calci di rigore. L’ultimo match arbitrato da Virgilio risale allo scorso 6 marzo, nel Girone C, tra Turris e Fidelis Andria terminata 1-0 in favore dei padroni di casa.

Commenti

Abruzzo & Giro d’Italia, una lunga storia d’amore tutta rosa: Merckx, Pantani, Bernal e poi...
Auteri: "Non sono stupido, per il Teramo è la gara della stagione"