Prima squadra

Mora: "Arbitraggio non all'altezza"

"Catanzaro ha vinto meritatamente, ache se con un punteggio troppo ampio"

27.11.2022 17:53

Questo il commento di capitan Luca Mora a fine partita in conferenza stampa:“Come prima cosa c'è da fare i complimenti al Catanzaro, che ha vinto meritatamente anche se con un punteggio troppo ampio a mio parere. In tanti anni di carriera, però, non ho mai visto un arbitraggio del genere, non tanto a livello di episodi ma di atteggiamento e presunzione”, le parole del senatore del centrocampo. “Sono molto arrabbiato, credo che l'arbitro abbia rovinato la partita e non è stato all'altezza di una sfida di cartello come questa. L'episodio del rigore sul mani di Scognamillo dal campo era molto chiaro, ma che si può sbagliare, anche se poteva una decisione diversa cambiare la partita. Io parlo della direzione generale e della gestione della partita: per una bella gra, disputata bene da entrambe, con due squadre forti serviva un arbitro autorevole. In generale non sono comunque negativo per il futuro perchè ce la siamo giocati quasi alla pari con il Catanzaro, squadra che è più avanti nel percorso rispetto a noi, che siamo un gruppo tutto nuovo come nuovi sono anche il direttore sportivo e l'allenatore. Il campionato è ancora molto lungo, siamo a 6 punti dalla prima ma siamo solo a novembre. Adesso ci sono tante altre partite in un campionato davvero duro e anche il Catanzaro potrebbe incontrare le sue difficoltà. Se poi, invece, dovesse mantenere questo ritmo stringeremo la mano ai giallorossi e penseremo ai playoff. Perdere in casa ci dà fastidio, ma non dimentichiamo che nelle ultime 11 partite prima di questa avevamo fatto lo stesso score del Catanzaro. Dobbiamo essere fieri ed orgogliosi di quanto fatto finora, adesso è il momento della delusione ma da domani c'è da pensare solo alla prossima partita”. 

Commenti

Leo e l'orologio di Berlusconi dopo un famoso Pescara-Milan
Record di spettatori dopo quasi 6 anni