Settore giovanile

Mercato: fari puntati sui talenti della Primavera

Non solo Mercado, Chiarella e Blanuta: anche altri possono salutare

Redazione Ps24
25.06.2021 12:29

Dei gioielli della Primavera di Iervese, i riflettori sono puntati principalmente su 4 giocatori: Mercado, Blanuta, Longobardi, Chiarella e Belloni. Mercado piace alle grandi, Blanuta all'Atalanta, Belloni a mezza C e il tandem Chiarella-Longobardi al Benevento, ma ci sono altri elementi destinati a lasciare Pescara. Chi? Ad esempio Alessandro Sorrentino, portiere del Pescara, che ha attirato l’attenzione di alcuni club di serie C e di serie D, ma quello più vicino sembrerebbe proprio l'Arezzo. I toscani al momento disputeranno la serie D, ma non è escluso un loro ripescaggio in C. L'interesse è a prescindere dalla categoria, ma è chiaro che un ripescaggio favorirebbe il trasferimento. MondoPrimavera sostiene che l'ipotesi è avviata e sottolinea come “il classe 2002, nel campionato di Primavera 2, ha totalizzato dodici clean sheet in ventuno partite giocate da titolare. Il diciannovenne conta anche una partita in Coppa Italia Primavera ed una in Supercoppa Primavera 2”. 

Sempre secondo MondoPrimavera, Andrea Caliò, classe 2003 del Pescara, è richiesto dalla prima fascia del campionato di Primavera 1. “Il giovane centrocampista calabrese, dopo aver conquistato proprio la massima categoria con i delfini, potrebbe lasciare presto la squadra abruzzese. Caliò, nel campionato di Primavera 2, ha totalizzato diciassette presenze tra campionato e coppa, realizzando due gol. Non sono state ancora rese note le squadre che potrebbero tentare l'affondo sul diciottenne”, si legge sul portale ma sul giocatore esiste la concreta possibilità di una permanenza in riva all'Adriatico. 

Scendendo di categoria, nuove e importanti conferme sul probabile approdo di Diego Ripani alla Juventus. La Vecchia Signora potrebbe decidere di acquistare il giocatore classe 2005 e aggregarlo alla propria Under 17, ma non è da scartare un suo immediato approdo in Primavera per sostituire Fabio Miretti, centrocampista classe 2003 che potrebbe fare il salto in Under 23 o essere inserito proprio nell'operazione con il Delfino. Giocherebbe nella Primavera biancazzurra

Commenti

Chi tra i" fedelissimi" può seguire Auteri a Pescara?
Zeman-Foggia, c'è la firma