Prima squadra

Auteri: "Ecco cosa non è andato l'anno scorso a Pescara.."

"Siamo rimasti in partita fino alla fine contro un Pescara secondo solo al Catanzaro"

13.11.2022 17:25

Auteri dopo il ritorno amaro all'Adriatico ai microfoni di Rete8 ha commentato così match e esperienza pescarese della scorsa stagione: “Abbiamo fatto la partita che potevamo fare contro una squadra forte, abbiamo tenuto il mach in bilico fino alla fine. Potevamo anche prendere il 2-0, ma alla fine siamo rimasti in partita sino all'ultimo e non è poco per una squadra che deve salvarsi e valorizzare i giovani. Il Pescara? Dopo il Catanzaro, che è di un'altra dimensione, è la squadra migliore e gioca bene al calcio. Sebastiani quando può fare le squadre le fa sempre forti...”, è il riferimento non troppo velato alla sua esperienza pescarese. “Cosa non è andato l'anno scorso? Quando retrocedi sei sempre figlio di scelte non adeguate”. 

Commenti

La "nuova vita" di Andrea Gessa
Vergani: "Io in coppia con Lescano? Mi piacerebbe, ma.."