Prima squadra

Matteassi: «Priorità alle cessioni. Murano ci piace»

"Credo che qualcosa in entrata la faremo solo negli ultimi giorni"

17.01.2022 07:37

E mani bloccate dalle mancate dismissioni. Gli addii di Sanogo, Valdifiori e Radaelli non bastano a far cambiare strategia al Pescara. Così il ds Luca Matteassi: «Siamo esclusivamente impegnati con le uscite. Ci sono dei giocatori che non rientrano nel progetto del mister e per il bene di tutti vogliamo trovare la soluzione giusta. Credo che qualcosa in entrata la faremo solo negli ultimi giorni, non prima. Con De Risio abbiamo messo a posto il centrocampo e siamo molto contenti della rosa che abbiamo», le parole rilasciate a Il Centro. E in entrata? «Ripeto, ne riparleremo. Oggi pensiamo alle uscite. Di certo Murano piace molto».

Commenti

Alla scoperta della pescarese Gaia Realini, astro nascente del ciclismo
Pescara ha incoronato i primi campioni italiani del 2022